QHBake Candy Machine

Come viene prodotta la Gommosa d'Orso?

Se ti stai chiedendo come sono fatte le caramelle gommose, allora non sei solo. Il processo è complesso e coinvolge molti ingredienti diversi. Ecco una ripartizione dei componenti principali. Zucchero, Gelatina, Sciroppo di Glucosio, Amido e Acqua sono solo alcuni. Esploriamo come ognuno funziona e come influisce sul prodotto finale. Una volta compreso il processo alla base di ogni ingrediente, puoi prepararli da solo.

Gelatina

La produzione di orsetti gommosi prevede molti processi. Un dosatore riempie gli stampi con il liquido a base di zucchero. Un PLC controlla il peso di ogni orsetto gommoso. Gli stampi vengono quindi trasferiti in un tunnel di raffreddamento per circa sei-dieci minuti, dopodiché vengono posti in una camera di essiccazione. Gli orsi vengono lasciati raffreddare per otto o dodici ore, mentre il loro contenuto di umidità viene rimosso in un processo noto come essiccamento degli orsetti gommosi.

Il processo produttivo prevede l'utilizzo di gelificanti, sostanze utilizzate per conferire agli orsetti gommosi la loro consistenza soda e gommosa. La gelatina, la più antica di queste sostanze, è estratta dal maiale e non è adatta ai vegetariani. La pectina e l'agar sono alternative a base vegetale. Possono anche essere miscelati con carragenina o gomme. Durante tutto il processo di produzione, devono essere accuratamente asciugati e mantenuti in posizione verticale per garantire che gli orsetti gommosi rimangano morbidi e gommosi.

zucchero

Un orsetto gommoso è un dolce a base di amido di mais. Di solito è modellato da un depositante. Una volta riempito, viene spostato in un tunnel di raffreddamento. Qui è dove gli orsi si raffredderanno per 6-10 minuti. Vengono quindi trasferiti in una camera di essiccazione e drenati dall'umidità in eccesso. Gli orsetti gommosi vengono quindi confezionati e spediti. A seconda del produttore, vengono utilizzati metodi diversi. Sono previste diverse fasi, tra cui la disposizione delle apparecchiature, il collegamento del tubo di ingresso/uscita dell'acqua e la regolazione dei cilindri di sollevamento e posizionamento della colata.

Una volta che gli ingredienti sono stati preparati, il processo ha inizio. Il composto viene amalgamato con zucchero, acqua e gelatina. Viene quindi trattato con colorante alimentare e aroma, che è tipicamente un concentrato di succo di frutta o acido citrico. Dopo la miscelazione, il liquido viene cotto per formare un impasto liquido. Gli orsetti gommosi risultanti vengono quindi trasportati al segmento successivo della linea di produzione. È a questo punto che gli orsi vengono sottoposti a un controllo di qualità.

Sciroppo di glucosio

Cos'è lo sciroppo di glucosio? È un tipo di dolcificante commerciale a base di mais o altri alimenti amidacei. Il processo di idrolisi trasforma le molecole di zucchero in un liquido dolce. Lo sciroppo ha un alto contenuto di glucosio e viene utilizzato principalmente come addensante e dolcificante. Tuttavia, esiste un'alternativa allo sciroppo di glucosio. È prodotto naturalmente dalla canna da zucchero.

Lo sciroppo di glucosio è disponibile in vari gradi. A seconda del metodo di idrolisi, gradi diversi hanno caratteristiche e usi diversi. Gli sciroppi sono generalmente classificati in base al loro equivalente di destrosio (DE). Un DE più alto significa più zuccheri riducenti. Diverse composizioni possono avere lo stesso DE, ma per creare prodotti gommosi d'orso vengono utilizzate quantità diverse di zuccheri riduttori.

Amido

Per fare una caramella gommosa a forma di orso, l'amido viene mescolato con la miscela di ingredienti. Questa miscela contiene glucosio, un derivato dell'amido e sale, che sono dolcificanti comuni. L'amido è un ingrediente essenziale utilizzato per rendere le caramelle morbide e gommose. Viene anche usato come legante e legante per altri materiali, come gelatina e zucchero. Oltre al suo ruolo di legante, l'amido aiuta anche nei processi di raffreddamento e di essiccazione.

Mentre velocità ed efficienza sono priorità principali nel processo di produzione degli orsetti gommosi, anche sicurezza ed efficienza sono priorità elevate. Le esplosioni sono state un pericolo negli essiccatori di amido, spingendo il governo degli Stati Uniti a richiedere interruttori a prova di esplosione e pareti antideflagranti. Anche i produttori di orsetti gommosi devono inventare sapori e colori innovativi. Di seguito sono riportati alcuni dei passaggi per realizzare una caramella gommosa in una fabbrica.

Aromatizzante

Ci sono molte ragioni per insaporire gli orsetti gommosi. Molte persone amano mangiare caramelle gommose per divertimento. Che tu stia cercando di farli come regalo per un amico o un collega, c'è un sapore per soddisfare il tuo palato. L'aggiunta di acido citrico può far durare più a lungo gli orsetti gommosi e avere un sapore migliore. Puoi anche trovare caramelle gommose all'orso in gusti come mela, ciliegia, limone e lime.

Per fare gli orsetti gommosi, avrai bisogno della gelatina. Puoi acquistare vari gusti e colori di gelatina, a seconda del sapore che desideri. Per prepararli potete aggiungere al composto la gelatina, scaldarla a fuoco medio-basso, mescolando di tanto in tanto, e lasciarla raffreddare per almeno 10 minuti. Assicurati di mescolare le caramelle periodicamente per mantenere la gelatina sciolta. Questo eviterà che si bruci.

Acido citrico

Il processo di produzione degli orsetti gommosi in fabbrica inizia con una miscela di ingredienti. Questa miscela è generalmente composta da zucchero, gelatina, acqua e aromi. Oltre a questi ingredienti, le formule possono includere anche acido citrico o concentrato di succo di frutta. Dopo che gli ingredienti sono stati mescolati insieme, la miscela è cotta, lasciando la miscela con una consistenza simile a un impasto liquido.

Gli ingredienti vengono prima valutati in un laboratorio di controllo qualità (QC). Vengono controllati per colore, odore, sapore e dimensione delle particelle di solidi e liquidi. Quindi, i vassoi si muovono attraverso un'area di impronta dello stampo, dove la composizione fluida viene riempita negli stampi. La fase finale del processo è la maturazione del prodotto. Le caramelle vengono quindi confezionate per la vendita.

it_ITItaliano